ESDAC
français Nederlands English Deutsch Espanol Italiano Libanais Portugues
Vous êtes ici: Home > Italiano > Le nostre fonti > Le nostre fonti

Le nostre fonti

Le nostre fonti sono gli Esercizi Spirituali di Sant’Ignazio così come diverse correnti di psicologia e di sociologia. Esse hanno in comune di favorire la presa di coscienza di ciò che ci spinge verso la Vita Vera e di liberarci da ciò che inconsciamente ce ne allontana. Esse hanno come scopo di aiutare coloro che svolgono questo servizio.

Articoli di questa rubrica


L’esperienza fondante di Ignazio di Loyola

La proposta ESDAC è fondata sull’esperienza di discernimento che ha fatto Ignazio al momento della sua conversione. Egli l’ha sviluppata in seguito negli Esercizi Spirituali al fine di aiutarci a realizzare una esperienza simile.



Karl Rahner

Creare degli Esercizi comunitari.



L’apporto dell’équipe ISECP

Noi siamo gli eredi dell’équipe americano-canadese che ha elaborato ed ha diffuso ISECP (Ignatian Spiritual Exercices for the Corporate Person) intorno agli anni 1990.



Herbert Alphonso

ESDAC si basa sul concetto che Herbert Alphonso esprime sullo scopo degli Esercizi: scoprire l’orientamento fondamentale della nostra esistenza. Il motivo per cui noi siamo, qui ed ora, sulla terra.



Viktor Frankl

Nel campo di concentramento dove era detenuto, Viktor Frankl ha osservato che le persone che riuscivano a sopravvivere erano quelle che erano coscienti del senso che aveva la loro vita.



Carl Jung

Quando interviene la necessità di un discernimento, nel nostro modo di interpretare il reale, può capitare, inconsciamente, di privilegiare certi criteri rispetto ad altri. A tale proposito Joung ci invita alla vigilanza. Infatti, ciò che resta nell’ombra, a livello inconscio, agisce in noi ma a nostra insaputa, ci porta fuori strada, talvolta in modo rilevante.



Isabel Myers e Katherine Briggs e il MBTI

Per costituire delle équipes militari efficienti, durante la guerra 40-45, Isabel Myers e Katherine Briggs hanno messo a punto il MBTI, un indicatore di tipi psicologici che si è molto diffuso in seguito.
Lo abbiamo utilizzato anche noi.



Paulo Freire

«Nessuno educa gli altri, nessuno si educa da solo, gli uomini si educano insieme attraverso l’intermediazione della realtà del mondo»
Questa convinzione di Paolo Freire, ci ha stimolato a proporre di fare gli Esercizi insieme invitando i partecipanti ad interagire fra di loro.



Marshall Rosenberg e la CNV

La Comunicazione Non Violenta (CNV), elaborata da Marshall Rosenberg, fornisce degli strumenti pratici per mantenere desto l’apriori favorevole nei momenti informali, negli scambi in piccoli gruppi, nei momenti di assemblea così come nella vita corrente.



Alice Miller

Nei nostri scambi, a nostra insaputa, rischiamo di far subire agli altri i danni di cui noi siamo stati vittime durante la nostra infanzia. Alice Miller attira la nostra attenzione su questo meccanismo “parassita”.



Home | Contatti | Mappa del sito | | Statistiche del sito | Visitatori : 285348

Monitorare l’attività del sito it  Monitorare l’attività del sito Italiano  Monitorare l’attività del sito Le nostre fonti   ?    |    titre sites syndiques OPML   ?

Sito realizzato con SPIP 3.0.22 + AHUNTSIC

Creative Commons License